Gabriele Giacomelli

Tu sei qui

GABRIELE GIACOMELLI, organista e musicologo, si è diplomato brillantemente in Pianoforte e in Organo presso il conservatorio «L. Cherubini» di Firenze, dove ha studiato con Mariella Mochi. Si è quindi perfezionato con Stefano Innocenti e ha partecipato a corsi d’interpretazione tenuti da Luigi Ferdinando Tagliavini, Michael Radulescu e Harald Vogel. Si è laureato in Storia della Musica presso l’Università di Firenze.
Ha iniziato sin da giovanissimo un’intensa attività concertistica in Europa (Austria, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia) e in America per enti e festival quali Sagra Musicale Umbra, Festival «Organalia» di Torino, Sagra Musicale Lucchese, Società dei Concerti "B. Barattelli" di L’Aquila, Festival "G. Callido" di Venezia, Festival organistico della Oudekerk di Amsterdam, Concerti della St. Johanniskirke di Altona-Amburgo, Galleria Tretjakov di Mosca, Sankt Johannes Internationale Orgelfestival di Copenhagen, concerti della St. Jakobskyrkan di Stoccolma, Festival Leclerc della cattedrale di Sens, Concerti della Cattedrale di Lubiana, Concerti della Cattedrale di Winchester, Concerti della Cattedrale di Getafe (Madrid), Festival Iberomericano de mùsica colonial, Festival Internacional de Organo del Uruguay etc. Fra i prossimi impegni una nuova tournée in America con un concerto nella Cattedrale di Cuzco in Perù.
Ha inciso un CD sull’antico organo del Duomo di Prato per Elegia Records dedicato a Zipoli from the Old World to the New on the ancient Organs of his City e un CD sugli antichi organi della basilica di S. Lorenzo a Firenze per Tactus dedicato a L’organo a Firenze dai Medici all’Unità d’Italia (4 stelle sulla rivista britannica «Choir&Organ», “excellent interpreter» in «Musicweb International», «all great fun!» in «Early Music Review», 4 stelle e “grande fantasia e sensibilità” su «Musica»).
Suoi saggi (su Cherubini, Frescobaldi, padre Martini, Merulo, Orlando di Lasso, Palestrina, Zipoli ...) sono stati pubblicati da editori quali Libreria Editrice Vaticana, Libreria Musicale Italiana, Marsilio, Olschki, Sismel, Yale University Press ... in importanti riviste scientifiche (Cahiers Accademia, Informazione organistica, L’Organo, The Organ Yearbook, Recercare, Il Saggiatore Musicale ...). Ha scritto alcune voci per il dizionario Die Musik in Geschichte und Gegenwart (Bärenreiter, Kassel) e per il Dizionario Biografico degli Italiani (Fondazione Treccani, Roma). È autore di tre libri: Antonio Squarcialupi e la tradizione organaria in Toscana (Torre d’Orfeo, 1992); Gli organi di S. Maria del Fiore di Firenze (Olschki, 1993); O flos colende. Musica per Santa Maria del Fiore (1608-1788) (Torre d’Orfeo, 1998). È coautore con il violinista Salvatore Accardo dei libri di testo per le scuole medie Stradivari (Bompiani, 2012) e Sulle note di uno Stradivari (Fabbri, 2017). È autore di edizioni critiche di musiche inedite di C. A. Campion, G. M. Casini, M. da Gagliano, F. Vitali, D. Zipoli. [giugno 2017]

 

* * *