Meditazioni con l'organo in San Simpliciano 2016-2017

Tu sei qui

da Domenica, 16 Ottobre, 2016 - 17:00 a Domenica, 18 Giugno, 2017 - 17:00
chiesa cattedrale S. Simpliciano

Musiche d'organo e letture sacre con il prestigioso organo "Ahrendt" (1991)

Interpreti: Lorenzo Ghielmi, Gianluca Capuano, Antonio Frigé, Edoardo Bellotti, Maurizio Croci, Mario Valsecchi

Organizzatore / Partners:
Parrocchia di S. Simpliciano in Milano


Basilica di S. Simpliciano in MILANO


Meditazioni con l'organo in San Simpliciano
 
anno 2016-17
 
organo “Ahrendt” (op. 134; 1991; III/35) - http://www.organieorganisti.it/san-simpliciano-e-il-nuovo-organo-ahrend

"GLI OTTO PENSIERI MALVAGI"
 
La nostra cultura pubblica è secolare; la religione, in pubblico, è coltivata soprattutto in prospettiva estetica. La musica sacra non sfugge a questa legge generale. Tra i temi della tradizione cristiana divenuti oggi estranei è anche il “peccato”; il termine stesso divenuto impronunciabile; ormai se ne parla poco anche a catechismo. Tanto meno si parla dei sette peccati o vizi capitali. Essi tornano invece con insistenza nella letteratura, nella pittura e nelle arti in genere, certo in un’ottica non precisamente cristiana. Dedicheremo il nuovo ciclo di meditazioni con l’organo appunto all’ascolto di testi antichi a proposito dei peccati capitali. Seguiremo non l’ordine catechistico convenzionale, ma quello suggerito dall’inventore del tema, Evagrio Pontico, che prevedeva otto e non sette pensieri cattivi. Li qualificava appunto come pensieri, o come demoni, per sottolineare il loro carattere interiore. Alla radice dell’elenco c’è uno schema antropologico di tradizione platonica, che distingue nell’uomo due appetiti sensibili e uno intellettuale. Al primo appetito sensibile, il concupiscile, corrispondono tre pensieri cattivi (gola, lussuria e avarizia); al secondo, l’irascibile altri tre pensieri (ira, tristezza e accidia). Finalmente all’appetito dell’intelletto infine corrispondono due pensieri cattivi, vanagloria e superbia. Su questi pensieri nascosti, o meglio rimossi, ascolteremo la parola molto istruttiva dei padri della Chiesa e dei monaci antichi. 

Domenica 
16 Ottobre 2016 
ore 17     “Ha mangiato, si è saziato, e ha respinto il Dio che lo ha fatto” (Dt 32, 15) 
organista: Lorenzo Ghielmi - http://www.organieorganisti.it/utenti/lorenzo-ghielmi

 
Domenica 
20 Novembre 2016 
ore 17     “Ogni altro peccato, è fuori del suo corpo; la fornicazione è dentro” (1 Cor 6, 18) 
organista: Antonio Frigé - http://www.organieorganisti.it/antonio-frigé

 
Domenica 
18 Dicembre 2016 
ore 17     “Quell’avarizia insaziabile, che è idolatria…” (Col 3, 5) 
organista: Gianluca Capuano - http://www.organieorganisti.it/gianluca-capuano

 
Domenica 
15 Gennaio 2017 
ore 17     “Deponete queste cose: ira, passione, malizia, maldicenze e parole oscene” (Col 3, 8) 
organista: Maurizio Croci - http://www.organieorganisti.it/maurizio-croci

 
Domenica 
19 Febbraio 2017 
ore 17     “La tristezza del mondo produce la morte” (2 Cor 7, 10) 
organista: Lorenzo Ghielmi - http://www.organieorganisti.it/utenti/lorenzo-ghielmi

 
Domenica 
19 Marzo 2017 
ore 17     L’accidia, ovvero la noia che nasce dalla pratica delle opere buone (Tommaso d’Aquino) 
organista: Edoardo Bellotti - http://www.organieorganisti.it/edoardo-bellotti

 
Sabato 
8 Aprile 2017 
ore 21     Concerto per il Tempo di Passione 
La Divina Armonia diretta da Lorenzo Ghielmi - http://www.organieorganisti.it/utenti/lorenzo-ghielmi

 
Domenica 
21 Maggio 2017 
ore 17     “Guardatevi dal praticare le vostre buone opere davanti agli uomini per essere ammirati” (Mt 6, 1) 
organista: Mario Valsecchi - http://www.organieorganisti.it/mario-valsecchi

 
Domenica 
18 Giugno 2017 
ore 17     “Ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore” (Lc 1, 51) 
organista: Gianluca Capuano - http://www.organieorganisti.it/gianluca-capuano
 
 
*** QUI IN CALCE GLI UTENTI ISCRITTI AL PRESENTE SITO POTRANNO SCARICARE L'OPUSCOLO UFFICIALE DELLA RASSEGNA "CANTANTIBUS ORGANIS" 2016-2017 ***