Notizie

Tu sei qui

Commento di Lorenzo Marzona

In merito ai canoni 230 e 231 del Codice di Diritto Canonico

«Per quanto riguarda il Canone 230 esso regola l'assunzione liturgica dei ministeri di lettore e di accolito. Avendo tale assunzione appunto solo valore liturgico, è ovvio che non possa avere effetti economici e civilistici. Il fatto che non sia citato il ministero del musicista,... Continua

  Con un commento dell'Avv. Lorenzo Marzona, presidente dell'Ass. per la Mus. Sacra "V. Colombo" di Pordenone

La retribuzione dei laici che svolgono un servizio ecclesiale

Sancita dai canoni 230 e 231 del Codice di Diritto Canonico

Can. 230

 

§1. I laici di sesso maschile che abbiano l'età e le doti determinate con decreto dalla Conferenza Episcopale, possono essere assunti stabilmente, mediante il rito liturgico stabilito, ai ministeri di lettori e di accoliti; tuttavia tale conferimento... Continua

Chi serve l'altare, viva dell'altare

Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (9,13)

Il diritto alla retribuzione per l'organista professionista, ministro specializzato al servizio della Sacra Liturgia, è sancito dall'Apostolo nel seguente passo tratto dalla prima lettera di Corinzi:


"Non sapete che coloro che celebrano il culto traggono il vitto dal culto, e coloro che attendono all`altare... Continua

  Intervista al segretario AIOC M° Paolo Bottini

Pregare due volte

Organisti e altri artisti musicali nella liturgia

Un sodalizio tra quanti suonano l'organo in chiesa per veder riconosciuta la loro professionalità e perfezionare la formazione. È lo scopo dell' "Associazione italiana organisti di Chiesa" (Aioc), fondata nel 1994, i cui aderenti si sono incontrati a Roma il 17 e 18... Continua

La musica organistica e la liturgia cattolica

Organo e musica organistica nella liturgia della Chiesa Cattolica di rito latino, attraverso una lettura dei principali documenti di Magistero.

Introduzione

 

Ci occuperemo, in questo studio, dell'organo e della musica organistica nella liturgia della Chiesa Cattolica di rito latino, attraverso una lettura dei principali documenti di Magistero.

 

 

Avevamo fatto qualche accenno all'oggetto del presente nell'articolo Il canto gregoriano e la liturgia tradizionale,... Continua

Qualche riflessione in forma di domanda e risposta (Marzona)

1 - E' positivo per il mondo organistico il restauro degli strumenti antichi ?

 

In base alla Legge italiana, si considerano opere d'arte soggette a tutela gli organi costruiti da almeno 50 anni per opera di un autore defunto.... Continua

Qualche riflessione in forma di domanda e risposta (Caporali)

 

 

1-C'è spazio per la musica d'organo nella liturgia d'oggi?

 

 

Le disposizioni sono chiare: la musica è ancella dell'azione liturgica e su di essa modella i propri interventi; i tempi sono ristretti, ma soprattutto non si concede che la musica d'organo... Continua

Ministero e professione dell'Organista di Chiesa del Terzo Millennio

Il punto della situazione organistica e organaria italiana

Musica per la liturgia nell'immediato domani significa esclusivamente musica rock, organi e tastiere elettronici, canti in stile holliwoodiano o gospel, percussioni etniche, danze sacre; oppure significa esclusivamente canto gregoriano, polifonia vocale a cappella, canti in volgare d'ispirazione gregoriana, organi a canne a temperamento... Continua

Pagine