Antinori Lorenzo

Tu sei qui

Residenza:
Fermignano (PU)
Curriculum breve:

Lorenzo Antinori, nato nel 1987, si è diplomato nel 2009 in organo e composizione organistica sotto la guida del M° Marco Arlotti con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio di Pesaro.
Vincitore di diversi concorsi organistici nazionali e premiato in competizioni internazionali, ha seguito numerosi corsi di perfezionamento con maestri di fama internazionale.
Svolge un’intensa attività concertistica, che lo porta ad esibirsi all’organo e al clavicembalo in importanti rassegne in Italia e all’estero, sia in veste di solista che in formazioni strumentali e corali.
È organista titolare della Basilica Concattedrale e del monastero di Santa Maria delle Grazie a Sant’Angelo in Vado e della Insigne Pieve Collegiata di Mercatello sul Metauro, nonché confratello organista della Ven.le Confraternita della Morte di Urbino.

Descrizione e commento della propria attività di organista liturgico:
Nell’autunno del 2008 è stato nominato Organista Titolare della Basilica Concattedrale di Sant’Angelo in Vado, dove suona uno strumento costruito nel 1933 dal famoso organaro Giovanni Tamburini (18571942) di Crema. A tale compito si aggiungono inoltre la custodia e la valorizzazione degli altri organi storici presenti sul territorio vadese, in particolare dei due strumenti costruiti da Sebastiano Vici conservati nelle chiese di San Francesco (1802, ampliato da Bazzani durante il XIX sec.) e di Santa Caterina delle bastarde (1778). Presso la stessa città, svolge mansioni di organista anche presso l'antichissimo monastero di Santa Maria delle Grazie, fondato nel 1256. È inoltre Organista Titolare dell’Insigne Pieve Collegiata di Mercatello sul Metauro, presso la quale sta promuovendo il restauro dell’organo ViciMartinelli. Infine, è Confratello ed Organista dell’antica Confraternita della Morte di Urbino. Importantissima è stata inoltre l’incisione su CD, nell’estate/autunno del 2010, della “Missa de Angelis” e di alcuni mottetti di Simone Baiocchi, oltre ad altri mottetti di Domenico Bartolucci, assieme al Rossini Chamber Choir diretto dallo stesso Simone Baiocchi. Alcuni dei brani incisi su tale CD sono stati eseguiti in occasione della visita di S.S. Benedetto XVI a Sulmona, il 4 luglio 2010. In qualità di organista del coro polifonico Icense di Mercatello sul Metauro, Lorenzo Antinori ha avuto l’onore di accompagnare solenni celebrazioni liturgiche nella Basilica di San Pietro in Vaticano, nella Basilica della Madonna di Loreto, nella Basilica di San Francesco ad Assisi, nel Duomo di Orvieto e nel Santuario francescano della Verna. Suona inoltre con il coro polifonico “Colombati” di Pergola. Importante la collaborazione con il coro polifonico “Jubilate” di Candelara, di cui è organista: nel 2009 ha accompagnato presso la Basilica di San Paolo fuori le Mura in Roma la celebrazione di chiusura della “V Giornata Nazionale del Pellegrino” promossa dall’Opera Romana Pellegrinaggi. Sempre con la stessa formazione corale accompagna regolarmente altre importanti celebrazioni presso il Santuario della Madonna di Loreto.
Organista presso:
Ritratto [è possibile inserire una foto personale accedendo con le proprie credenziali]:
Ritratto di lorant168