Facce da morto

Questo nuovo spazio è rivolto a chiunque svolga attività di organista a qualsiasi titolo, nonché a coloro che seguono il mondo dell'organo e della musica organistica come semplici appassionati.

Attendiamo con piacere le vostre iscrizioni e suggerimenti per dibattere qualsiasi argomento che vi stia a cuore.

Facce da morto

Messaggioda melanik » 29/10/2018, 10:08

Spesso, al termine di un concerto ben eseguito, dove il pubblico è stato generoso di applausi e di compiacimenti per gli interpreti, quando gli esecutori si mostrano hanno la tipica espressione del morto. Sguardo fisso nel vuoto, inespressivi come delle statue di cera, men che meno un sorriso come dire "grazie per il vostro apprezzamento". Mi chiedo cosa hanno nel sangue, forse si aspettavano più applausi, forse si sentono tanto spossati per aver suonato? Questo fenomeno l'ho notato spesso, anche ultimamente al termine di un bellissimo concerto per due organi, l'organista A è sceso dalla cantoria è passato tra gli applausi e lui con la faccia da morto; l'organista B si è voltato verso il pubblico applaudente, rigido come un bastone con la faccia da morto. Non dico che ci sia da fare i pagliacci ma un sorriso naturale è piacevole da vedersi.
melanik
 
Messaggi: 0
Iscritto il: 23/09/2014, 23:13

Torna a Benvenuto nella nuova piazza dedicata agli organisti e agli appassionati d'organo italiani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron