Francesco Albarelli

Tu sei qui

 

Francesco Albarelli nasce nel 2003. Sin da piccolo studia con la madre, imparando a suonare prima il pianoforte e poi il violino. All’età di dieci anni entra al conservatorio di Como nella classe di violino del Maestro Donatella Colombo. Partecipa a molte iniziative del conservatorio, con il coro e con l’orchestra, spaziando dalla musica antica a quella moderna. Nel 2014 entra a far parte della PYO (Pasquinelli Young Orchestra). Nel 2016, dopo aver superato l’esame di pianoforte complementare con il massimo dei voti, decide di sostenere l’esame di ammissione alla classe di organo, iniziando così gli studi di questo strumento con il Maestro Enrico Viccardi. Nello stesso anno cambia insegnante di violino, entrando a far parte della classe del Maestro Rosa Segreto. Viene selezionato per le audizioni di “Prodiges”, un programma televisivo che andrà in onda l’anno seguente. Nel 2018 suona con l’orchestra giovanile comasca, diretta dal Maestro Pierangelo Gelmini, all’opera per bambini “Brundibar”, in scena al teatro sociale di Como. A giugno dello stesso anno partecipa al concorso pianistico internazionale “Bellano paese degli artisti”, classificandosi terzo con 85/100 punti. Diverse le masterclass e i corsi di perfezionamento a cui ha preso parte: Mirko Ballico (musica per tastiera tra rinascimento e primo barocco), Jurgen Pushbeck (corso di perfezionamento per coro e direttori di coro), Lydia Cevidalli (corso sulla prassi esecutiva barocca), Chiara Zanisi (corso sull’utilizzo dell’arco barocco), Enrico Viccardi (lo sviluppo della scrittura nei preludi a  corale di J.S.Bach) e altri ancora. Prende regolarmente parte alle iniziative del conservatorio, con il coro, l’orchestra e le classi di violino e d’organo. Studia al liceo linguistico “Teresa Ciceri” e al conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como con i Maestri Rosa Segreto ed Adriano Falcioni. [aprile 2019]