Gedymin Grubba

Tu sei qui

 

Gedymin Grubba, nato nel 1981 a Danzica (Polonia), ha iniziato le sue lezioni di pianoforte nella sua città natale Gdansk-Zaspa (Polonia) all'età di cinque anni. Successivamente ha frequentato le lezioni di pianoforte e clarinetto nella scuola di musica primaria Stanislaw Moniuszko a Sopot, prima di continuare la sua educazione musicale nella classe organistica romana Perucki presso la scuola di musica secondaria Fryderyk Chopin, Gdansk, diplomandosi con onore. Nel 2006, si è diplomato all'Accademia di Musica Stanislaw Moniuszko di Danzica, dove ha studiato organo con il Prof. Roman Perucki e composizione con il Prof. Eugeniusz Glowski.

Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento sia in Polonia che all'estero, concentrandosi principalmente sull'interpretazione della musica d'organo e dell'improvvisazione. Le master class, fino ad oggi per un totale di 14, includono quelle date da organisti di livello mondiale come: Prof. B.K. Bryndorf; Prof. E. Doll; Prof.
F. Klinda; Prof. J. Laukvik; Prof. J.P. Lecaudey; Prof. L. Lohmann; Prof. D. Roth; Prof. A. Schoof; Prof. M. Strohhäcker; Prof. J.C. Zehnder; Prof. W. Zerer; Dr S. Göttelmann; Prof. J. Gembalski (master class in improvvisazione); e, Prof. M. Sawa (master di un anno in improvvisazione).

Iniziando la sua carriera di pubblico spettacolo nel 1996, Gedymin ha già dato oltre 1.500 concerti in tutta Europa (Austria, Bielorussia, Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo , Moldavia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Romania, Russia (anche Siberia), Serbia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina, Regno Unito) e anche in Nord America (Canada, Messico, USA - 20), Sud America (Brasile, Bolivia, Cile), Sudafrica, Asia (Giappone, Singapore, Hong Kong), Australia e Nuova Zelanda. È uno dei più attivi organisti di concerti polacchi. Ogni anno si esibisce in circa cento concerti in tutto il mondo, non solo come solista, ma anche come: un musicista da camera, compositore e direttore d'orchestra. Nel 2010 è stato il principale giudice della gara Organ Society di Sydney Young Organists a Sydney, in Australia. Dal 2012 fino al 2014 è stato membro del consiglio comunale del sindaco Pelplin e per gli anni 2012-2016 è stato eletto presidente del capitolo su Aging Tczew, un'organizzazione responsabile dell'assegnazione di premi e distinzioni nel campo dell'attività culturale. È regolarmente invitato per eseguire i concerti di apertura e finali, nonché i concerti che ricevono nuovi o restaurati o organi ricostruiti. Tra i luoghi degni di nota che è orgoglioso di aver esibito sono: Brasov (RO) - Basilica, Carcassone (FR) - Cattedrale, Cracovia (PL) - Philharmonic, Dublino (IE) - Cattedrale, Danzica (PL) - Philharmonic, Gdansk-Oliwa (PL) - Cattedrale, Grodno (BY) - Cattedrale, Hong Kong - Centro Culturale, Kaliningrad (RU) - Cattedrale, Leeds (Regno Unito) - Cattedrale, Lezajsk (PL) - Basilica, Lichen (PL) - Basilica, Loreto ( IT) - il Santuario, Lussemburgo - Cattedrale, Magdeburgo (DE) - Cattedrale, Città del Messico (Messico) - il Santuario, Mosca (RU) - Cattedrale, Pelplin (PL) - Cattedrale, Riga (LV) - Cattedrale, Rochester (Regno Unito ) - Cathedral, Rome (IT), Rotterdam (NL) -
St Laurenkerk, Saint Lipka (PL) - il Santuario, San Francisco (USA) - Cattedrale, Santander (ES) - Cattedrale, St Louis (USA) - Cattedrale, Strasburgo (FR) - St Thomas Church, Sydney (AU) - Cattedrale , Sydney (AU) - l'Università, Toronto (CA) - Cattedrale, Washington DC (USA) - NCCC, Wellington (NZ) - Cattedrale, Vilnius (LT) - l'Università.
È vincitore di numerosi concorsi di organo e composizione ed è stato presentato con tre borse di studio dal presidente di Danzica e una dal sindaco di Pomerania.

Nel 1999, all'età di soli 18 (17), Gedymin Grubba ha dato il via al Festival Internazionale di musica d'organo presso la Cattedrale di Pelplin e continua nel ruolo di direttore del festival. Il Festival è uno degli eventi culturali più significativi e prestigiosi del suo genere in Europa, portando con successo artisti e pubblico di tutto il mondo. Grazie al Festival è stato possibile ricostruire l'unico organo barocco (datato al XVII secolo) nella cattedrale, utilizzato per la prima volta nel 2003. Nel 1999 ha anche iniziato una serie di serate di musica da camera a Koronowo. Nel 2009, Gedymin Grubba è stato premiato per la sua attività culturale con il prestigioso premio "Mestwin" e nel 2011 ha ricevuto una medaglia per il suo contributo alla città e alla municipalità di Pelplin. premiato nel 2017 dal Ministro della Cultura e del Patrimonio Nazionale con il distintivo onorario "DESERVED PER LA CULTURA POLACCA ".

Dal 2003, Gedymin è stato il presidente della promozione della fondazione Art Gabriel Fauré a Danzica, un'organizzazione che organizza circa cinquanta concerti diversi in Polonia ogni anno. Queste sono principalmente serie di concerti e includono i festival di Pelplin, Koronowo e Naklo a Notec (dal 2009).

Nel 2008 Gedymin Grubba ha composto un monumentale brano strumentale vocale-strumentale "Sinfonia Jubilate". La composizione è stata commissionata dalla cooperativa Savings and Credit Unions in Polonia, la SKOK di F. Stefczyk, per celebrare il suo 15 ° anniversario. La musica è stata combinata con testi scritti da Giovanni Paolo II, S.H. Lubomirski e Z. Herbert e il lavoro sono stati dedicati a Sua Eccellenza il Cardinale Joseph Glemp in riconoscimento dei suoi anni di ministero presso la Chiesa, la Nazione e la Polonia. La prima mondiale di "Sinfonia Jubilate" si è tenuta nel Grand Theatre-National Opera di Varsavia. La composizione è stata più volte trasmessa dalla televisione polacca e dalla radio polacca e sono state rilasciate 150.000 copie del DVD di questo evento.

Nel 2011 gli è stato chiesto di comporre un pezzo speciale in occasione della beatificazione e nel 2014 della canonizzazione di Giovanni Paolo II. I brani musicali sono stati scritti come tributo dai giovani musicisti di Danzica al Papa polacco. Le composizioni "Santo Subito! Bentornati a casa! "E" Sanctus "sono stati registrati e trasmessi dalla radio polacca. I CD e una colonna sonora completa dei pezzi furono presentati in Vaticano.

È anche l'autore di un libro ufficiale della città Pelplin, Basilica di Koronowo e del famoso Santuario di Wiele in Polonia.

Fino al 2012 è stato membro del Circolo giovanile dell'Unione dei compositori polacchi e dal 1996 è stato un dimostratore dell'organo di fama mondiale nella cattedrale di Oliwa.

Ha realizzato diverse registrazioni per la radio e la televisione polacca, europea e mondiale (anche come direttore d'orchestra), oltre a registrazioni di CD solisti (19 CD e 1 DVD). Ha preso parte alla registrazione del CD "Il grande organo della cattedrale metropolitana di Gdansk Oliwa", che è stato nominato per il premio "Fryderyk 2006" e nel 2009 ha ottenuto un disco d'oro. Il suo CD di registrazione dell'organo nella Cattedrale di Pelplin nel 2008, è stato il primo album pubblicato professionalmente dell'organo della cattedrale, e il suo CD del 2010 nella cattedrale dell'esercito polacco a Varsavia nel 2010 è stato il primo album registrato dopo la ricostruzione dello strumento. Nel 2012, su invito delle principali organizzazioni ORGANZ in Nuova Zelanda ha registrato un CD sull'organo restaurato della chiesa di San Pietro a Wellington (e parzialmente realizzata nella chiesa di San Giovanni a Chicago, negli Stati Uniti). Nel 2017 ha registrato un CD con il primo al mondo un vero bazuna (corno polacco Kashubian).

Dal 1988 lavora come organista nelle chiese della diocesi di Danzica. È stato anche coinvolto nella formazione e nell'educazione dei giovani organisti, che ora prendono posizione di musicisti nelle chiese di Danzica. I luoghi significativi in ​​cui è stato organista sono la Cattedrale di Oliwa e la Chiesa di San Nicola a Danzica (uno degli organi più famosi in Polonia).

Spesso Gedymin è chiamato a dare consulenze e master class in tutto il mondo (Australia, Bielorussia, Canada, Nuova Zelanda, Polonia, Romania, Ucraina, USA ...). [agosto 2018]

 

* * *