Giorgio Revelli

Tu sei qui

Giorgio REVELLI è organista, clavicembalista e direttore di coro. È cresciuto musicalmente in Francia, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatoire National de Région de Nice (Francia) nella classe d’Organo di René Saorgin e in clavicembalo con Mireille Podeur presso il Dipartimento di musica antica dello stesso Conservatorio; in pianoforte con Elzbieta Glabowna. Ha seguito molti corsi di perfezionamento presso diverse Avvademie organistiche internazionali sotto la guida di illustri professiori tra i quali si citano Jean Boyer, Michel Chapuis, Marie Claire Alain, Bernard Lagacé, Louis Tiry e Jean Pierre leguay per l’improvvisazione. Dal 2007 è titolare del grande organo Locatelli – Bossi presso la Basilica Santuario del Sacro Cuore in Bussana di Sanremo, inoltre è direttore artistico di due importanti eventi musicali internazionali: il Festival Intarnazionale “Serate organistiche leonardiane” del Duomo di Imperia Porto Maurizio e del Festival internazionale di musica classica “Frequenze 20.0”. Dal Gennaio 2016 è stato nominato responsabile degli eventi culturali musicali e direttore del coro del Duomo Concattedrale San Maurizio di Imperia Porto Maurizio. Nel 2012 è stato nominato unico giurato rappresentante dell’Italia nel prestigioso Concorso Internazionale di improvvisazione che si tiene nella storica Abbazia di San Colombano a Luxeuil in Francia collaborando con Pierre Pincemaille e dal 2013 è stato nomintato unico membro italiano del Comitato Scientifico del concorso come responsabile della sezione italiana. La sua attività concertistica lo porta ad esibirsi regolarmente in Italia, in Europa, in America del Sud, USA ed in Canada, ospite di prestigiosi festival internazionali. Da sottolineare nel 2019 l’invito del MAHN (Museo di Arte e storia di Neuchatel in Svizzera) per suonare il prestigioso clavicembalo Ruckers che fu di Maria Antonietta. Dal 2010 Giorgio Revelli incide i suoi cd con la Casa Discografica internazionale CLASSIC CONCERT di Salisburgo e con la italo-tedesca CENTAURUS MUSIC. [settembre 2020]