Giovanni Lombardo

Tu sei qui

 

Don Giovanni Lombardo, nato a Taormina, ha conseguito il diploma di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica "A. Corelli” di Messina, la Laurea in Scienze Naturali presso l'Università di Messina, il Baccellierato in Teologia presso l'Istituto Teologico S. Tommaso di Messina, la Licenza in Teologia pastorale presso la Pontificia Università Lateranense di Roma e il Magistero in Organo presso l'Istituto Pontificio di Musica Sacra a Roma. Ha frequentato i corsi di interpretazione organistica tenuti dal M° Massimo Nosetti sull'Organo Tamburini della Cattedrale di Messina. Ha frequentato il master in improvvisazione organistica tenuto dal M° Eugenio Maria Fagiani a Messina. Ha studiato canto gregoriano con i maestri Alberto Turco e Antonio Albarosa. Ha frequentato i laboratori di canto gregoriano tenuti a Messina dal M° Giacomo Baroffio nell'ambito delle attività del Corso di formazione Liturigico Musicale della Diocesi di Messina. Collabora alle attività di Musicoterapia Orchestrale organizzate dall'Istituto interdisciplinare di Musicologia ”Io S(u)ono”. Ricopre l'incarico di organista e Maestro di Cappella della basilica cattedrale di Messina. Dirige la Scuola Diocesana di formazione Liturgico Musicale, è direttore artistico della rassegna "Armonie dello Spirito". È Presidente dell'Associazione Corale La Perosiana. Svolge attività concertistica come organista e direttore di coro. Ordinato presbitero nel giugno 2004, è responsabile della Tappa Propedeutica del Seminario Arcivescovile San Pio X di Messina. Fa parte della Commissione Diocesana per la Custodia del Creato. Al servizio liturgico musicale e pastorale affianca anche l'attività di camminatore, escursionista e naturalista, impegnandosi nella conoscenza e promozione del patrimonio storico, artistico, paesaggistico e religioso del territorio dei Monti Peloritani. È socio del CAI di Taormina, consulente scientifico dell'Associazione Camminare i Peloritani fondata da Pasquale d'Andrea e assistente spirituale nei lunghi cammini. Sta approfondendo gli studi musicali presso il Conservatorio “A. Corelli” nella classe di Canto Rinascimentale e Barocco con il tenore Mirko Guadagnini e nella classe di Canto Lirico (Biennio di II livello) con il tenore Marcello Nardis. [gennaio 2018]