Ilaria Centorrino

Tu sei qui

Ilaria Centorrino è nata a Messina nel 1998. Ha iniziato lo studio del Pianoforte al quale ha affiancato lo studio dell’organo presso Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina nel 2013 col prof. Emanuele Cardi. Dal 2014 frequenta il sesto anno del corso preaccademico di organo presso il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza con il prof. Emanuele Cardi ed il liceo scientifico Galileo Galilei a Spadafora (Messina).
Nell’ambito del Premio delle Arti “Claudio Abbado” edizione 2015 è stata selezionata tra i primi 12 organisti provenienti da tutti i conservatori d’Italia ed ammessi alla finale che si è svolta presso il Conservatorio di Perugia a maggio 2015, dove ha vinto il IV premio. Ha ricevuto una borsa di studio dal Rotary Club di Bormio Contea (Sondrio) per essersi distinta alla master “Le Altre Note 2015”.
Ha svolto diversi concerti esibendosi presso le cattedrali di Messina, Cosenza, chiesa di S. Rosalia a Cagliari, Festival Organistico Trabaci (Napoli), Festival “Le Altre Note” (Bormio), Vespri d’Organo a Pistoia, Festival di S. Maria della Speranza a Battipaglia (organo Ghilardi).
Vincitrice del Primo Premio al Concorso Organistico Internazionale “Tisia” di Palermo, ha vinto una delle due borse di studio del Concorso Organistico di Bibione – edizione 2016 ed il secondo premio al VI Concorso Organistico Internazionale “Premio Elvira Di Renna” di Faiano.
Alla fine di settembre 2016 ha vinto il secondo premio (primo non assegnato) al V concorso organistico internazionale “Organi Storici del Friuli” ed il premio speciale “F. Zanin” per la migliore esecuzione di un brano di Scheidt e di Storace. [ottobre 2016]