Jan Van Mol

Tu sei qui

 

Jan Van Mol studiò principalmente al Conservatorio di Anversa, ma anche al Lemmensinstituut e al Conservatorio di Gand. Come organista ha vinto numerosi premi nazionali: A. Paepen, Verrept-Brouwers, A. Rutzky. Era un vincitore del Concorso Internazionale d'Organo di Avila. Si è esibito, soprattutto come organista, in quasi tutti i paesi dell'Europa orientale e occidentale e non solo: Belgio - Paesi Bassi - Germania - Svezia - Francia - Spagna - Portogallo - Italia - Ex RDT - Polonia - Austria - Bulgaria - Slovenia - Bosnia - Inghilterra - Irlanda - Lussemburgo - Svizzera - Scozia - Danimarca - Finlandia - Sud Africa - Filippine - Russia - Brasile. Ha registrato circa quindici CD, di cui diversi hanno ricevuto un ricevimento favorevole dalla stampa specializzata internazionale. Oltre all'organo suona il clavicembalo e fu uno dei primi a riscoprire l'autentico gioco dell'armonium. Ha pubblicato numerosi articoli sull'organo e suona musica d'organo. Jan Van Mol è stato insegnante presso il Royal Flemish Music Conservatory di Anversa ed è organista titolare della Saint Paul's Church di Anversa. Lì suona l'organo storico, forse il più importante strumento antico dei Paesi Bassi meridionali. Tiene conferenze nel quadro di varie associazioni di distribuzione culturale: Amarant (Ghent), Arcademia (Bruges), Davidsfonds (Leuven). Come fondatore e forza motrice di Calcant, Antwerp Organ Association, ha preso numerose iniziative (concerti d'organo, tour, passeggiate ...) con le quali vuole avvicinare l'organo al pubblico. È stato portato a Parigi nel 2005 nella "Société académique Arts - Sciences - Lettres". [gennaio 2019; tradotto automaticamente dall'olandese]

 

* * *