Karol Mossakowski

Tu sei qui

 

Karol Mossakowski, interprete e improvvisatore, inizia a studiare il pianoforte e l’organo con suo padre all’età di tre anni. Dopo gli studi musicali in Polonia si perfeziona al conservatorio di Parigi con Olivier Latry, Michel Bouvard, Thierry Escaich, Philippe Lefebvre e László Fassang. Tra i vari riconoscimenti di cui è stato insignito ci sono i primi premi al Concours international du Printemps di Praga (2013) e al prestigioso Concours International d’Orgue di Chartres (2016); l’Institut National de Musique et de Danse polacco gli ha conferito il “Debiut roku” nel 2016 come artista rivelazione dell’anno. Nel 2014-2015 è stato per sei mesi “young artist in residence” alla St. Louis Cathedral di New Orleans (USA), tenendo numerosi concerti e corsi sull’improvvisazione e l’interpretazione. Si è esibito in ciné-concert al Festival de cinéma de la ville de Québec e al Festival Lumière di Lione; il suo accompagnamento del film La passion de Jeanne d’Arc di Carl Theodor Dreyer, registrato all’Auditorium di Lione, è stato recentemente pubblicato in DVD da Gaumont Pathé. Insegna organo e improvvisazione al Conservatoire "Hector Berlioz" a Parigi ed è titolare dell’organo maggiore della cattedrale di Lille. Nel 2019 è stato nominato organista en résidence all’Auditorium de Radio France a Parigi. [aprile 2019]