Simone Stella

Tu sei qui

Nato a Firenze nel 1981, Simone Stella è stato allievo del clavicembalista, organista e direttore Francesco Cera. Ha studiato anche organo con Mariella Mochi e Alessandro Albenga e improvvisazione organistica con Fausto Caporali e Stefano Rattini. Ha frequentato inoltre numerosi corsi di perfezionamento tenuti da artisti di fama internazionale quali Ton Koopman, Matteo Imbruno, Luigi Ferdinando Tagliavini, Luca Scandali, Giancarlo Parodi, Stefano Innocenti, Klemens Schnorr, Ludger Lohmann, Michel Bouvard, Monika Henking e Guy Bovet.

Simone Stella è il vincitore assoluto della 2a e 3a edizione del Concorso Organistico Giovanile “Alessandro Esposito” di Lucca (2004-05), e del 1o Concorso Organistico Internazionale “Agati-Tronci” di Pistoia (2008). Si è esibito come solista e in gruppi da camera in Italia, Spagna, Olanda, USA e Brasile. Il suo repertorio è incentrato prevalentemente sulla musica tastieristica del Rinascimento e del Barocco europei. Tra il 2009 e il 2010 ha anche eseguito integralmente le opere per organo di Dieterich Buxtehude nella Chiesa di Orsanmichele a Firenze.

Attualmente è titolare degli storici organi nelle chiese della Badia Fiorentina e della SS. Annunziata in Firenze. Ha inciso le Suites de pièces pour le clavecin di Handel per l'etichetta OnClassical, le opere complete per clavicembalo e organo di Dietrich Buxtehude, Georg Böhm e Johann Adam Reincken per Brilliant Classics e le Sonate per cimbalo di Luigi Cherubini per Amadeus Rainbow. Attivo anche come compositore, Stella ha pubblicato proprie opere per Armelin Editore.

 

* * *