Bologna Luciano

Tu sei qui

Residenza:
L'Aquila (AQ)
Curriculum breve:

Luciano Bologna ha studiato Organo con Aurelio Iacolenna, con il quale ha intrapreso l’attività musicale collaborando con diversi gruppi cameristici sia all’organo che al clavicembalo. Contemporaneamente ha frequentato l’Accademia Italiana per Organo di Pistoia dove ha approfondito lo studio dell’arte organaria europea e la prassi esecutiva della musica anticaOltre all’attività di strumentista rivolge il proprio interesse allo studio dell’arte organaria soprattutto in Abruzzo. Nel 1983 ha fondato l’Associazione Organistica Aquilana, per il recupero degli organi storici in Abruzzo, con la quale ha organizzato numerosi concerti per la promozione del restauro degli organi storici in Abruzzo. Dal 2001 ricopre l’incarico di Organista titolare degli organi "Adriano Fedri" del 1772 presso la Basilica di S. Eusanio martire in Sant'Eusanio Forconese e di "Damaso e Salvatore Fedri" del 1821 presso la chiesa di San Nicola di Bari di Prata d’Ansidonia ed inoltre è organista collaboratore presso la Chiesa di Santa Maria del Suffragio di L’Aquila. Nel 2006 ha ricevuto la nomina di Segretario dell’Ufficio Liturgico per la Musica Sacra dell’Arcidiocesi di L’Aquila e nel 2007 quella di Consulente Diocesano per la Tutela degli Organi Storici. [giugno 2011]

 

Descrizione e commento della propria attività di organista liturgico:
[Messaggio dalla segreteria di "Organi & Organisti" all'utente: «Per favore potrebbe inserire qui una breve descrizione della Sua attività di organista di chiesa (luogo, organo utilizzato, attività ordinaria etc.)?»]

 

Organista presso:
Basilica di S. Eusanio martire in Sant'Eusanio Forconese (AQ)
Ritratto [è possibile inserire una foto personale accedendo con le proprie credenziali]:
Ritratto di lucbol139