Alessandro La Ciacera

Tu sei qui

 

Alessandro La Ciacera, nato nel 1979, si è diplomato col massimo dei voti in Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio «G.Verdi» di Milano, sotto la guida di Luigi Benedetti, perfezionandosi in seguito con Arturo Sacchetti, Alessio Corti e attualmente con Patrick Delabre a Chartres e Sophie-Véronique Cauchefer-Choplin a Parigi. Vincitore di diversi concorsi organistici nazionali (Roma, 2001; Viterbo, 2002; Vanzaghello, 2002), nel settembre 2009 si è aggiudicato il «Troisième Prixd’Interpretation» all'International Organ Competition «Organ without borders» di Luxembourg e il primo Premio al Concorso internazionale di Interpretazione organistica «Città di Ovada».
È docente di Organo, Improvvisazione e Armonizzazione del Canto Gregoriano presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra e dal 2005 Vice Organista del Duomo di Milano. Ricopre inoltre l’incarico di organista presso le chiese milanesi di Sant’Angelo e San Vincenzo in Prato.
Nel 2005 è stato chiamato a collaborare con Karlheinz Stockhausen alla stesura finale del brano «Himmelfahrt», unico brano per organo del noto compositore tedesco, eseguendolo in prima assoluta mondiale nel Duomo di Milano e riscuotendo unanimi consensi della critica italiana e straniera. Nel 2007 ha collaborato con la Pontificia Cappella Sistina, accompagnandola in diversi concerti in Italia e all’estero; nel 2011 è stato invitato alle “Soirées éstivales” della Cattedrale di Chartres.
Fecondo compositore per la liturgia, è autore di diverse messe, mottetti, brani per organo e per vari ensemble strumentali; la sua attività compositiva per la Cattedrale milanese lo impegna regolarmente nella realizzazione di mottetti e inni per la liturgia.
Ha realizzato incisioni per «Bottega Discantica» (L. Migliavacca, Composizioni organistiche; L'organo Tamburini, Chiesa S. Angelo, Milano). [marzo 2014]

 

* * *