Andrea Marcon

Tu sei qui

 

Andrea MARCON è nato a Treviso nel 1963. Ha studiato pianoforte, clavicembalo, organo, composizione, direzione con V. Ussardi, J.C. Zehnder, L.F. Tagliavini, H.M. Linde, diplomandosi in Organo e Clavicembalo e Musica Antica presso l’Accademia di Basilea-Schola Cantorum Basiliensis nel 1986 e 1987.
Nel 1985 si è laureato al concorso di Bruges, nel 1986 ha vinto il primo premio al concorso “Paul Hofhaimer” di Innsbruck e nel 1991 ha vinto il primo premio al concorso clavicembalistico di Bologna. Nel 1982 era tra i fondatori dei “Sonatori de la Gioiosa Marca” e nel 1997 fondava l’Orchestra Barocca di Venezia.
Svolge dal 1980 un’intensa attività concertistica in Europa, USA, Canada e Asia nei più prestigiosi festivals e centri musicali in veste solistica e di direttore dell’Orchestra Barocca di Venezia (ai Proms della Royal Albert Hall e al Barbicane di Londra, Festival di Salisburgo, Konzerthaus Berlino, Gewandhaus Lipsia, Concertgebouw Amsterdam, Theatre du Chatelet Parigi, Konzerthaus e Musikverein di Vienna, Tonhalle Zurigo, Kyoi Hall Tokyo, Carnegie Hall, Alice Tully Hall-Lincoln Center di New York, Palau de la Musica di Barcellona e Valencia, etc). In veste di direttore ospite è stato inoltre invitato dalla Mahler Chamber Orchestra, dall’Orchestra Sinfonica delle radio nazionali tedesche WDR di Colonia, NDR di Hannover, HR di Francoforte, RSB di Berlino, Orchestra Filarmonica di Essen, Orchestra Filarmonica di Brema, Orchestra Filarmonica da Camera della Radio Olandese, Orchestra della Città di Granada, Real Filarmonica de Galicia, Orchestra SInfonica del Principato delle Asturie, Orchestra da Camera di Potsdam/Berlino, Orchestra da Camera di Ginevra, Orchestra Sinfonica di Lucerna, Orchestra Mozarteum di Salisburgo, Camerata Salzburg, Orchestra Sinfonica di Montecarlo, Orchestra Sinfonica della Radio Nazionale Danese.
Ha inciso più di 50 CD, registrazioni che spesso hanno ottenuto i più importanti riconoscimenti della critica quali il “Premio Internazionale del Disco Vivaldi per la Musica Antica Italiana” della Fondazione Cini di Venezia, il “Diapason d'Or” francese, l’ECHO PREIS tedesco, il premio olandese EDISON e per cinque volte il Premio della Critica Discografica Tedesca . Ha inoltre ricevuto il prestigioso Premio Lirico Campoamor della critica musicale spagnola per la migliore direzione musicale della stagione 2009/2010 per l’Ariodante di Haendel diretto al Teatro dell’Opera di Oviedo nel dicembre 2009.
Sir Simon Rattle e i Berliner Philarmoniker lo hanno invitato a dirigere tre concerti alla Filarmonica di Berlino nella stagione 2012/2013 e nel 2014 ha fatto il suo debutto al Festival di Aix en Provence con l’Ariodante di Haendel.
Nel 2012 l’“Orquesta Ciudad de Granada” lo ha nominato direttore artistico fino al 2016. [luglio 2014]

 

* * *