Francesco Tasini

Tu sei qui

Francesco Tasini ha compiuto gli studi musicali presso i Conservatori di Bologna e Milano, diplomandosi cum laude in Organo e Composizione organistica (con W. van de Pol), Clavicembalo e Composizione (con G. Manzoni). Ha conseguito a pieni voti la laurea al DAMS con una tesi sull'opera XV del musicista secentesco Maurizio Cazzati.  
Ha realizzato pubblicazioni e revisioni critiche di opere tastieristiche italiane dei secoli XVII e XVIII di autori quali Marco SANTUCCI (Paideia-Bärenreiter), Azzolino Bernardino DELLA CIAJA (Ut Orpheus), Rodio ROCCO (Cornetto-Verlag); in collaborazione con A. Macinanti, l’Opera omnia in cinque volumi delle musiche per tastiera di Alessandro SCARLATTI, Giovanni Battista MARTINI (op. 2, voll. I-II); i Fiori Musicali di Girolamo FRESCOBALDI (Ut Orpheus) e, ancora, una raccolta antologica di musiche organistiche italiane dal XV al XVIII sec. intitolata Organum Italicum (quattro volumi per Carrara, Bergamo).
Fa parte del Comitato Editoriale per l’edizione dell’Opera Omnia organistica di Marco Enrico BOSSI (voll. I-VI) per le Edizioni Carrara di Bergamo ed è co-direttore della Rivista “Arte Organistica & Organaria” edita da Carrara. 
Autore di numerosi saggi sulla prassi esecutiva e l’organologia, ha curato la prima traduzione italiana del trattato Orgelprobe - Collaudo dell’Organo (1698) di Andreas Werckmeister (Turris, Cremona 1996).
Vincitore di numerosi concorsi di Composizione, suoi lavori sono pubblicati da Suvini-Zerboni (Milano); il brano Dossologia Trinitaria per Grand’Organo è edito da Carrara (Bergamo 2000). Il brano Tetélestai (4 solisti vocali e organo, 2007) è stato registrato su CD presso la casa discografica Tactus.
Ha trascritto per organo una serie di Concerti di A. Vivaldi, registrati per Tactus e pubblicati dalla casa editrice Butz di Bonn (A. Vivaldi, Konzert-Transkriptionen für Orgel, Transkriebiert und Herausgegeben von F. Tasini, Butz, St. Augustin 2006)
È membro dell’Accademia Filarmonica di Bologna, nella classe dei Compositori, e delle Commissioni Diocesane di Musica Sacra dell’Arcidiocesi di Bologna e della Diocesi di Ferrara. 
Ha inciso una cinquantin di CD per Tactus, Syrius, Ermitage, Edipan, Dynamic, Bottega Discantica e Mondo Musica di Monaco (tra cui il I e II Libro di Toccate d’Intavolatura d’organo di Claudio Merulo, I e II Libro di Ricercate di G.M. Trabaci, I e II Libro di diversi Capricci di A. Mayone, il I libro di Capricci e le Fantasie di Frescobaldi; 1 CD di Concerti vivaldiani personalmente trascritti per organo; l'Opera Omnia per tastiera di Alessandro Scarlatti per la casa discografica Tactus] e l’integrale dei Pensieri di Giovanni Maria Casini). 
È titolare della cattedra di “Organo e Composizione organistica” presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.