Letizia Butterin

Tu sei qui

 

Letizia BUTTERIN inizia lo studio del pianoforte con la professoressa Daniela Bastiani, diplomandosi in seguito sotto la guida del maestro Mario Scillia. Presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma ha conseguito il diploma di Magistero in organo e composizione organistica sotto la guida del maestro Federico Del Sordo ed il diploma di Licenza in canto gregoriano con i professori Nino Albarosa, Giacomo Baroffio e Alberto Turco. Si è diplomata in clavicembalo presso il Conservatorio di “S. Cecilia” in Roma sotto la guida della professoressa Fiorella Brancacci, con la quale ha poi proseguito gli studi in qualità di tirocinante. All’attività concertistica da solista affianca quella cameristica, sia vocale che strumentale; vari compositori hanno dedicato e scritto appositamente per lei, dando risalto alla sua duttilità artistica. Ha partecipato a trasmissioni radiofoniche per la Rai ed ha inciso per le etichette Fonè, Amadeus, Paoline, Libreria Editrice Vaticana, Tactus e Melos Antiqua. Vice-organista presso la Cattedrale di Verona e Organista titolare presso la Chiesa di SS. Trinità in Monte Oliveto, è inoltre solista della schola femminile In Dulci Jubilo (Verona) e membro dell’Ensemble Oktoechos (Roma), e, oltre a dedicarsi all’attività concertistica ed all’insegnamento, è diplomanda del corso superiore di Prepolifonia presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia.