Primo concorso organistico internazionale "Tommaso Roccatagliata"

Tu sei qui

da Giovedì, 27 Settembre, 2018 - 08:00 a Sabato, 29 Settembre, 2018 - 21:00
chiesa parrocchiale Sant'Andrea apostolo

L’Associazione culturale “Mousiké” in collaborazione con il Comune di Cairo Montenotte (SV), la Parrocchia “Sant’Andrea apostolo” di Rocchetta di Cairo, bandisce il Primo Concorso Organistico Internazionale “Tommaso Roccatagliata” per la valorizzazione del pregiato strumento recentemente restaurato, che si svolgerà nella Chiesa Parrocchiale di “Sant’Andrea” dal 27 al 29 settembre 2018.

Sezione Concorsi

Organizzatore / Partners:
Associazione culturale "Mousiké"

 

 



L’Associazione culturale “Mousiké” in collaborazione con il Comune di Cairo Montenotte (SV), la Parrocchia “Sant’Andrea apostolo” di Rocchetta di Cairo, bandisce il Primo Concorso Organistico Internazionale “Tommaso Roccatagliata” per la valorizzazione del pregiato strumento recentemente restaurato, che si svolgerà nella Chiesa Parrocchiale di “Sant’Andrea” dal 27 al 29 settembre 2018.

1. Possono partecipare al concorso organisti di ogni nazionalità (diplomandi e diplomati) di età non superiore a 35 anni.

2. La domanda di iscrizione, in carta semplice e corredata da copia del documento di identità in corso di validità, unitamente curriculum artistico e ricevuta del pagamento della quota di iscrizione, dovrà essere inviata entro il 31 agosto 2018 alla segreteria del concorso.
 
3. La quota di iscrizione, non rimborsabile, è fissata in € 50,00 (comprensiva di quota associativa e contributo per l’organizzazione) pagabile tramite Bonifico bancario.

4. Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico dei concorrenti

5. La Giuria del concorso è così composta:

M° Liuwe Tamminga (Italia), presidente - http://www.organieorganisti.it/liuwe-tamminga

M° Marco Vincenzi (Italia) - http://www.organieorganisti.it/marco-vincenzi

M° Maurizio Tarrini (Italia) - http://www.organieorganisti.it/maurizio-tarrini

Prof. Stefano A. E. Leoni (Italia)

Un rappresentante dell’Associazione “Mousiké”

Un rappresentante del Comune di Cairo Montenotte.

6. Il giudizio della Giuria è insindacabile e in ogni caso inappellabile. La Giuria si esprime al termine di ogni prova. Il giudizio della prova è espresso in punteggio in centesimi. Per i criteri e le modalità di valutazione sarà predisposta un’apposita griglia che verrà caricata sul sito internet del concorso. Al termine delle prove di tutti i candidati verrà pubblicata la graduatoria finale. I vincitori verranno premiati durante la serata finale del concorso il 29 settembre 2018 in cui è prevista la loro esibizione.

7. All’inizio di ogni audizione i concorrenti dovranno presentarsi con un documento d’identità e con il programma prescelto.

8. Il concorso sarà articolato in un’unica prova di esecuzione del programma a libera scelta proposto dal candidato (durata massima 25 minuti) in cui dovrà essere incluso obbligatoriamente uno dei seguenti brani: Michelangelo Rossi, Toccata I oppure Toccata XIV. Tutte le prove sono pubbliche. La data e gli orari delle singole prove saranno definite e comunicate mediante pubblicazione, sul sito o via e-mail, nei giorni immediatamente successivi al termine delle iscrizioni. In caso di numero di concorrenti superiore a 20, la Commissione si riserva la facoltà di chiedere l’esecuzione solo di parte del programma presentato dal concorrente.

9. Verranno assegnati i seguenti premi:

I classificato: € 500,00
II classificato: € 250,00
III classificato: € 100,00

Al primo classificato verranno offerti uno o più concerti da tenersi nelle prossime stagioni concertistiche dell’Associazione “Mousiké” e dell’Associazione “Triacamusicale” di Varallo Sesia (NO). A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

10. La Giuria, secondo le modalità dalla medesima stabilite e a suo insindacabile giudizio, potrà non assegnare uno o più premi e utilizzare il rispettivo premio in euro per incrementare gli eventuali premi ex aequo.

11. In caso di riprese o di registrazioni, i partecipanti non hanno diritto a nessuna pretesa nei confronti del comitato organizzatore.

12. Ciascun concorrente potrà provvedere al proprio registrante (eventuali spese saranno a suo carico) o avvalersi di un registrante messo a disposizione dall’organizzazione.

13. Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per qualsiasi danno e/o incidente occorso ai partecipanti e ad altre persone durante la manifestazione.

14. La partecipazione al concorso prevede l’accettazione incondizionata del presente regolamento. Per qualunque controversia farà fede il testo italiano.

15. Agli organisti sarà data la possibilità di provare l’organo il 27 settembre 2018 in base alle disponibilità della chiesa. Per coloro che ne faranno richiesta sarà possibile provare lo strumento anche nei mesi precedenti, previo accordo con l’organizzazione e la parrocchia.

16. L’ente promotore si riserva la facoltà di annullare il Concorso (in caso di annullamento del concorso per cause di forza maggiore verranno restituite tutte le somme versate dai concorrenti).

 



*** PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI, SCRIVERE ALLA SEGRETERIA DEL PRESENTE SITO TRAMITE IL MODULO-CONTATTI ***