Ballico Mirko

Tu sei qui

Residenza:
Nove (VI)
Curriculum breve:

Mirko Ballico inizia il percorso musicale da autodidatta. Ha successivamente studiato al Conservatorio di Vicenza diplomandosi in soli quattro anni in Crgano e composizione Organistica con il massimo dei voti, alla “Bruckner Universität” di Linz ottenendo il Bachelor con lode in Konzertfach-Orgel e infine al conservatorio di Verona dove in tre anni ha conseguito il diploma in Strumentazione Bandistica, il diploma di Composizione e il Master in Organo con 110 e lode. Ha studiato organo con Brett Leighton, C. Rieger, M. Radulescu, L. Rogg, W. Zerer, M. Raschietti, L. Signorini, composizione con F. Zandonà e E. Pisa, direzione d’orchestra con C. Rebeschini. Vincitore del premio “Paul Hofhaimer” di Innsbruck nel 2007, titolo consegnato solo 6 volte nella storia cinquantennale del concorso, è stato premiato ai concorsi organistici nazionali di Viterbo (2000 – vincitore categoria “corso superiore”), Angiullara Veneta (2000 - secondo premio e 2001 - primo premio) e internazionali di Caldaro (2001 - terzo premio), Füssen (Germania 2002 - secondo premio), Borca di Cadore (2003 - terzo premio) e Carunchio (2008 - Primo Premio). Nel 2013 ha vinto il 1° Premio al concorso di composizione “BPV” organizzato dal Conservatorio di Verona nella categoria “trascrizione”. Scrive per coro e orchestra, più strumenti a tastiera, pezzi per soli, musica da camera e composizioni per orchestre giovanili. Il suo testo “Ricerchada” (più volte ristampato), manuale di interpretazione su base filologica delle musiche dal 1400 al primo 1600 risulta ancora oggi uno degli unici sunti di trattatistica rinascimentale tastieristica nel panorama italiano. Tutte le sue opere sono edite da Armelin Musica di Padova. Regolarmente invitato presso istituti di alta formazione come docente ospite, ha tenuto conferenze e seminari sulla prassi esecutiva (dal Rinascimento al Barocco) e sulla trattatistica rinascimentale. Ha registrato per le etichette “Bottega Discantica”, “Rainbow Classics” incidendo numerosi altri c.d. tra cui opere per due organi. Attivo come docente a contratto con enti e scuole statali in qualità di “esperto” e coordinatore di corsi musicali per un decennio, ha insegnato ai Conservatori di Bergamo, Bolzano, Adria e alla scuola “Miari” di Belluno, collaborando con la diocesi di Vittorio Veneto con competenze di organologia. Attualmente è docente di Teoria, Solfeggio e Armonia nei Corsi di Base e di accompagnamento pianistico nei Corsi Accademici del conservatorio di Padova. Suona regolarmente come concertista in tutta Europa (Italia, Francia, Svizzera, Austria, Germania). [maggio 2017]

 

Organista presso:
Ritratto [è possibile inserire una foto personale accedendo con le proprie credenziali]:
Ritratto di mirbal167