III rassegna organistica "La Girolmeta"

Tu sei qui

da Mercoledì, 14 Settembre, 2011 - 22:00 a Domenica, 2 Ottobre, 2011 - 23:30

Musica d'organo nelle chiese di Brindisi

Interpreti: Graziano Semeraro, Giovanna Tricarico, Ennio Cominetti, Loredana Lapertosa

Organizzatore / Partners:
Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni; Assoc. Musicale "Orchestra del Settecento". Con il patrocinio della Provincia di Brindisi.

ARCIDIOCESI di BRINDISI-OSTUNI
(Ufficio per i beni culturali ecclesiastici)

Associazione Musicale ORCHESTRA del SETTECENTO
(Laboratorio di musica barocca O.N.L.U.S.)

con il patrocinio della Provincia di Brindisi

organizzano

LA GIROLMETA - III edizione
RASSEGNA ORGANISTICA
musica d'organo nelle Chiese di Brindisi

settembre-ottobre 2011

Mesagne, Chiesa Matrice di Tutti i Santi
Brindisi Chiesa Sacro Cuore (Salesiani)
Brindisi, Chiesa di Cristo

Direzione artistica:
GRAZIANO SEMERARO
GIOVANNA TRICARICO

CALENDARIO

Mercoledì 14 settembre 2011 ore 20.00 - Chiesa Matrice Tutti i Santi, Mesagne (BR). Organista: Ennio Cominetti.
Antico organo Francesco De Simone 1784?
Musiche di Frescobaldi, A. e D. Scarlatti, Leo, Sigismondo, Galuppi, Zingarelli, Moretti.

Domenica 18 settembre 2011 ore 20.00 - Chiesa Sacro Cuore-Salesiani, Brindisi. Organista: Graziano Semeraro.
Grande organo Ruffatti 1955.
Musiche di Franz Liszt.

Domenica 25 settembre 2011 ore 20.00 - Chiesa Sacro Cuore-Salesiani, Brindisi. Organista: Loredana Lapertosa.
Grande organo Ruffatti 1955. Musiche di Hindemith, Karg-Elert, Boellmann, Liszt.

Domenica 2 ottobre 2011 ore 20.00 - Chiesa di Cristo, Brindisi. Duo violino-clavicembalo: Pierluigi Mencattini, Giovanna Tricarico.
Musiche di Pietro Antonio Locatelli.

* * *

PROGRAMMI DEI CONCERTI

Mercoledi 14 Settembre 2011 ore 20.00 - Chiesa Matrice di Tutti i Santi - Mesagne (BR)

Organista: Ennio Cominetti

Ennio Cominetti è organista, direttore di coro e d'orchestra. Svolge attività concertistica come solista e come direttore, con oltre mille concerti, nelle più importanti cattedrali e in alcuni fra i più noti teatri di Europa, Nord, Centro e Sud America, Medio Oriente e Africa.
È promotore di alcuni festival d'organo in Lombardia ed in particolare nei piccoli paesi sulle sponde del Lago di Como (dove vive), luoghi per altro ricchi di strumenti storici di assoluto valore. Ha inciso numerosi CD, realizzato video, scritto articoli per riviste musicali italiane (Suonare News) ed europee, tenuto conferenze, master class, presieduto giurie. Ha fondato e dirige l'Orchestra Cameristica Lombarda, l'Ensemble Vocale "Soli Deo Gloria", il Coro Accademico Lombardo e l'Ensemble strumentale "La scala". Compositore di musica organistica (vincitore del Concorso Internazionale di Composizione per organo di Magadino, Svizzera, nel 1982), strumentale, corale e per banda, ha avuto svariate rappresentazioni per Rai Radio 3 ed emittenti straniere come, ad es., la Bayerishe Rundfunk. Ha rinunciato alla Cattedra di Organo Complementare e Canto gregoriano al Conservatorio di Trapani per dirigere il dipartimento di musica Sacra dell'Arts Academy di Roma.

PROGRAMMA

Girolamo Frescobaldi - Toccata seconda, dal II libro
. - Bergamasca

Alessandro Scarlatti - Toccata in Re maggiore
(1660-1725)

Domenico Scarlatti - Sonata in Fa maggiore K 264
(1685-1757)

Leonardo Leo - Trattenimento per Organo
(1694-1744)

Giuseppe Sigismondo - Sonata per Organo
(1730-1826)

Baldassarre Galuppi - Andante
. - Largo
- Allegro
Nicolò Zingarelli - Sonata in do maggiore
(1752-1837)

Niccolò Moretti - Sonata VIII ad uso Sinfonia
(1763-1821)

* * *

Domenica 18 Settembre 2011 ore 20.00 - Chiesa Sacro Cuore (Salesiani) - Brindisi

Organista: Graziano Semeraro

Organista, clavicembalista, pianista e compositore, è nato a Ceglie Messapica (BR) nel 1968. Diplomato col massimo dei voti presso i Conservatori "T. Schipa" di Lecce e "N. Rota" di Monopoli (BA), è artefice della riscoperta e valorizzazione dell'organo e della musica organistica in Terra di Brindisi: dal 1999 al 2004 è stato promotore e direttore artistico del festival organistico di San Vito dei Normanni Maggio Organistico Sanvitese. All'attività concertistica, svolta con successo in Italia ed all'estero, unisce la ricerca musicologica con particolare attenzione per la musica barocca inedita o poco nota e per la musica organistica di compositori pugliesi antichi, moderni e contemporanei, interesse che l'ha portato alla realizzazione di varie pubblicazioni per le Edizioni Carrara di Bergamo tra cui un'edizione critica in due volumi delle opere per strumenti a tastiera di Leonardo Leo (1995). Già docente di Organo e Composizione organistica presso l'Istituto Musicale Pareggiato di Ceglie Messapica (BR), titolare di Storia ed Ed Estetica musicale presso il Liceo Socio-Psico-Pedagogico "E.Palumbo" di Brindisi, organista presso la Chiesa S.Michele Arcangelo di S.Michele Salentino (BR), titolare della cattedra di Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio "T.Schipa" di Lecce, è attualmente titolare della cattedra di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio "N.Rota" di Monopoli (BA), organista presso la Chiesa del Convento dei Padri Passionisti di Ceglie Messapica, opera come consulente organario elaborando progetti di manutenzione e restauro di organi a canne sia antichi che moderni. Opera altresì in qualità di consulente/promotore di Rassegne organistiche in Terra di Brindisi, tra cui "Aurora-Terra di Puglia" di Latiano, e "La Girolmeta" di Brindisi ed è direttore dell'ensemble Orchestra del Settecento da lui costituito nel 1991, specializzato nell'esecuzione della musica barocca.

PROGRAMMA

Omaggio a Franz Liszt (1811-1886) nel secondo centenario dalla nascita
Weinachten (Suite natalizia)
I-Allegro non troppo
II-Lento
III-Allegretto pastorale
IV-Tempo di marcia moderato (Adeste fideles)

Consolation in mi maggiore

Hosannah

Consolation in re bemolle maggiore

Andante maestoso

Andante religioso

Gebet (Ave Maria)

Weinen, Klagen, Sorgen, Zagen
(Pianti, lamenti, dolori e sgomenti)


* * *

Domenica 18 Settembre 2011 ore 20.00 - Chiesa Sacro Cuore (Salesiani) - Brindisi

Organista: Loredana Lapertosa

Nata a Fasano (BR) il 5 febbraio 1988, ha intrapreso lo studio dell'organo presso il Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli, sotto la guida del M° Graziano Semeraro, diplomandosi nel luglio 2011. Dopo il conseguimento della maturità scientifica, ha affiancato agli studi musicali quelli in Scienze e Tecniche Psicologiche, conseguendo, sempre nel luglio 2011, la laurea in Scienze della Formazione presso l'Università degli Studi di Bari, discutendo una tesi dal titolo "Identità a confronto nella vita personale e professionale di un insegnante di musica". Ha frequentato varie master-classes di organo tenute da importantissimi nomi del mondo organistico internazionale quali Jurgen Wolf, Miguel Bernal-Ripoll, Samuel Kummer, Larisa Bulava, Michael Kapsner, Maurizio Croci e Lorenzo Ghielmi. Attualmente svolge attività concertistica a cui affianca quella di organista liturgico con la Schola Cantorum "Sacro Cuore" di Monopoli.

PROGRAMMA

Paul Hindemith - Sonate III (1940)
(1895-1963) I. Ach Gott, wem soll ich's klagen (O Dio, del mio debito io mi lamento)
II. Wach auf, mein Hort (Su sveglia, o mio rifugio)
III. So wünsch ich ihr (Così io ti desidero)

Sigfrid Karg-Elert 3 Interludi:
. - Paecefully (Pacificamente)
- Grave, andante
- With simplicity (Con semplicità)

Leon Boellmann Suite Gotique op.25
(1862-1897) - Introduction-Choral
- Menuet gothique
- Prière a Notre-Dame
- Toccata

F. Liszt Adagio
(1811-1886)
Preludio e Fuga sul nome BACH

* * *

Domenica 2 Ottobre 2011 ore 20.00 - Chiesa di Cristo - Brindisi

Duo Violino-Clavicembalo: Pierluigi Mencattini-Giovanna Tricarico

Pierluigi Mencattini ha iniziato lo studio della musica all'età di sette anni. Ha studiato a Pescara e in seguito a Roma sotto la guida del violinista A.Redditi e a Firenze con il violinista S.Materassi.
Dopo essersi diplomato brillantemente accede ai corsi internazionali a Monaco di Baviera studiando con il celebre violinista argentino Ricardo Odnoposoff e a Città di Castello con il violinista Ruggero Ricci.
Vincitore di premi nazionali ed internazionali di cui nel 1988 terzo premio alla Competition Intemational Atene'88. Per alcuni anni è stato primo violino del Complesso strumentale Italiano musica antica con il quale ha effettuato concerti e registrazioni in Italia e all'estero: Jugoslavia, Grecia, Germania, Francia, Belgio, Radio Lubiana, Rai Tre, Radio Vaticana.
Nel 1990 fonda l'Ensemble 900 musica contemporanea e ha inizio una grande attività che lo porterà ad affiancare compositori di fama internazionali. Infatti collaborerà con S.Bussotti e il Bussottioperaballet, P.Renosto, F.Kleiber, S.Sciarrino, R.Vianello e molti altri.
Dal 1998 ha inciso numerosi Cd: quattro prime esecuzioni assolute per violino solo con musiche di Bussotti-Marieri; nel 1999 le Quattro Stagioni di A. Vivaldi; nel 2000 le Sonate di A.Corelli op.V con strumenti originali per le edizioni novecento.
Per la composizione è autore di due volumi di tecnica superiore per violino: Il Cromatismo Paganiniano e Tecnica superiore per la mano sinistra editi da Berben. Suona un violino francese J.B.Vuillaume 1851 e uno strumento barocco anonimo francese del XVII secolo.
Attualmente insegna presso il conservatorio di musica "L.D'Annunzio" di Pescara.
Il 12 Maggio 2005 in qualità di Direttore di Ensemble 900 viene encomiato dal Presidente Della Repubblica Italiana per la musica antica.

Giovanna Tricarico si è diplomata in Clavicembalo col massimo dei voti e la lode (M° Marco Bisceglie), dopo aver conseguito il diploma di Pianoforte col massimo dei voti (M° Roberto De Leonardis), ed il diploma del Corso Triennale di Alto Perfezionamento presso l'Accademia Musicale Pescarese (M° Paolo Bordoni). Ha conseguito, inoltre, il diploma di Didattica della Musica, il diploma del Master di I livello in Discipline Musicali "Alto perfezionamento nel repertorio per solista e orchestra" col massimo dei voti, e il Diploma Accademico di II livello in Clavicembalo, oltre che il Diploma in Organo e Composizione Organistica (M° Domenico Tagliente). Come organista ha frequentato, in qualità di borsista Erasmus, un semestre presso la Hochschule für Musik di Freiburg (Germania) nella classe del Prof. Klemens Schnorr, esibendosi in concerto presso la Pfarrkirche St. Georg. Ha vinto, in qualità di cembalista, il Premio Nazionale delle Arti 2007, concorso indetto dal Ministero dell'Università e della Ricerca, nella sezione "Musica con strumenti antichi", avendo così la possibilità di esibirsi presso la Sala Maffei a Verona e presso il Teatro Argentina a Roma. L'associazione culturale "Isola Felice" le ha conferito, per i suoi meriti artistici, il Premio Speciale per la Musica "Ercole di Brindisi 2006" ed il Premio Internazionale "Grande Salento". Si è esibita come cembalista, organista e pianista in numerose manifestazioni musicali, sia come solista che in formazioni cameristiche: "Rassegna Migliori Diplomati dei Conservatori d'Italia" Castrocaro Terme, "Venite Pastores" Napoli, "Fiori Musicali", "Apuliantiqua", "Gaeta Festival", "La Girolmeta", "Il Polifemo d'Oro", "Mantova Musica Festival", "Ritratti", ecc. Ha inoltre collaborato come orchestrale con diverse istituzioni: Orchestra del Settecento, Orchestra Nazionale dei Conservatori, ecc. Ha seguito corsi di perfezionamento presso la "Ecole Normale de Musique" di Parigi, presso il Mozarteum di Salisburgo (con Sergio Perticaroli), con Enrico Baiano ("Urbino Musica Antica" 2005), Lorenzo Ghielmi, Maurizio Croci, Emilia Fadini, Cristophe Rousset, ecc. Ha inciso musiche di Couperin per il CD 2008 della "Fondazione Antiusura" di Bari; ha pubblicato un saggio per "Florestano Edizioni" (Bari 2007) e diverse recensioni per la testata giornalistica PUGLIA live.net.

PROGRAMMA

Pietro Antonio Locatelli (1695-1764)
Sonata op. VIII n. 1
. Largo
. Allegro
. Allegro

Sonata op. VIII n. 2
. Adagio
. Allegro
. Presto

Sonata op. VIII n. 3
. Adagio
. Allegro
. Vivace
. Allegro)

Sonata op. VIII n. 4
. Cantabile
. Allegro
. Vivace
. Allegro molto