Bellotti Edoardo

Tu sei qui

Curriculum breve:

Organista e clavicembalista, ed internazionalmente riconosciuto esperto di prassi esecutiva storica ed improvvisazione, Edoardo Bellotti ha suonato nei più importanti festival in Europa, USA, Canada, Corea e Giappone, ed ha effettuato numerose registrazioni radiofoniche e discografiche, recensite con ottimi giudizi dalla critica. All'attività concertistica unisce la ricerca musicologica, pubblicando articoli, saggi ed edizioni critiche di musica organistica e partecipando con contributi personali a conferenze e simposi internazionali. Ha recentemente curato la prima edizione critica di due importanti fonti seicentesche per la musica organistica: L’Organo Suonarino, Venezia 1605, di Adriano Banchieri e la Nova Instructio pro pulsandis Organis, Spinettis et Manuchordis, Bamberga 1670, di Spiridione a Monte Carmelo. Ha insegnato Organo e Armonia presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra, inoltre Organo, Improvvisazione e Musica Sacra presso l’Università di Trossingen (Germania); dal 2012 al 2018 è stato Professore Associato di Organo, Clavicembalo e Improvvisazione presso la prestigiosa Eastman School of Music presso l'Università di Rochester (USA). Dall’ottobre 2018 è Professore di Organo, Tastiere Storiche ed Improvvisazione presso l’Università delle Arti di Brema (Germania). Dal 2003 al 2013 è stato direttore artistico dell’Accademia Internazionale di Improvvisazione all’Organo e al Clavicordo di Smarano. [agosto 2020]

 

Descrizione e commento della propria attività di organista liturgico:

-

Organista presso:
University of Bremen
Ritratto di edoardomusica