Organi e Organisti del Polesine

Tu sei qui

Sezione CD

Con una prima assoluta di Bianca Maria Furgeri

Un nuovo c.d. a cura di Giovanni Feltrin realizzato grazie al sostegno della "Fondazione per lo sviluppo del Polesine in campo letterario, artistico e musicale" e della "Fondazione Banca del Monte di Rovigo"

Sala Oliva dell'Accademia dei Concordi e Chiesa della Rotonda

 

ROVIGO


Presentazione del CD "Organi e Organisti del Polesine":


martedì 20 novembre 2018 ore 17.30, Sala Oliva dell'Accademia dei Concordi in Rovigo: conferenza + ascolti musicali

sabato 24 novembre 2018 ore 18, Chiesa della Rotonda in Rovigo: concerto vocale-strumentale


Alla conoscenza del patrimonio di antichi organi a canne presenti in Polesine, da tempo valorizzati attraverso pregevoli rassegne musicali, giunge ora un nuovo contributo editoriale, promosso dalla Fondazione per lo sviluppo del Polesine in campo letterario, artistico e musicale, con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Rovigo.

Si tratta di un c.d. musicale dal titolo “Organi e organisti del Polesine”, registrato su quattro strumenti di importanza storico-artistica, situati rispettivamente nelle chiese di Mardimago e Ficarolo, nel Duomo di Rovigo e nella Cattedrale di Adria.

La particolarità del disco, oltre che nel numero e la varietà degli organi impiegati, sta nel fatto che alle sonorità dei predetti strumenti esso affianca opere composte da autori antichi e moderni nati od operanti in Polesine, delineando un itinerario musicale che riassume quasi cinque secoli di storia organaria e organistica; tale itinerario vede impegnati come esecutori il soprano Marina De Liso e l’organista Giovanni FELTRIN
https://www.organieorganisti.it/utenti/giovanni-feltrin , nonché - nell’inedito ruolo di narratore, in una favola per voce recitante e organo - il M° Giorgio Mazzucato.

Tra gli autori selezionati figurano i rodigini Carlo Filago, che nel 1623 vinse il concorso per primo organista nella Basilica di S. Marco in Venezia, sotto l'alto giudizio del maestro di cappella Claudio Monteverdi; Giacomo Rampini che a fine ‘700 divenne maestro di cappella della Cattedrale di Udine; Bianca Maria Furgeri, autrice dei recenti “Tre quadri musicali” dei quali il disco offre la prima registrazione assoluta; e ancora Antonio Buzzolla, di cui porta il nome il Conservatorio di Adria, sua città natale.

La presentazione del cd sarà articolata in due appuntamenti distinti: martedì 20 novembre alle 17.30, nella Sala Oliva dell’Accademia dei Concordi, si terrà una conferenza arricchita da ascolti musicali, con la presenza dei Presidenti delle Fondazioni citate, Virgilio Santato e Luigi Costato, e le relazioni di Alberto Voltolina e Graziano Nicolasi, organisti della Cattedrale di Adria, mentre Giovanni Feltrin, docente al Conservatorio “Francesco Venezze”, guiderà all’ascolto di alcuni estratti dal disco.

Lo stesso Feltrin, insieme a Marina De Liso e Giorgio Mazzucato, sarà interprete di un concerto che avrà luogo sabato 24 novembre alle ore 18 nella Chiesa della Rotonda, nel quale saranno eseguite musiche di Carlo Filago, Giacomo Rampini e Johann Kuhnau utilizzando lo storico organo Callido, costruito nel 1767 e recentemente restaurato.

 

 

contenuto inserito da: - Segreteria OrganieOrganisti.it